ACCUMOLI
10 novembre 2017

ACCUMOLI

Al via, questa mattina, ad Accumoli, i lavori di montaggio della prima stalla in legno consegnata a Gabriele Piciacchia, uno degli allevatori dei comuni reatini devastati dal terremoto del 24 agosto 2016. La struttura, robusta e confortevole, posizionata su base di cemento, garantirà maggiore resistenza alle intemperie, soprattutto in caso di nevicate. La stalla in fase di montaggio ad Accumoli si compone di 2 moduli – per una superficie complessiva di 24 metri di lunghezza e 21 di larghezza – e ospiterà 40 capi bovini. “Una grande gioia, dopo mesi difficilissimi. Preso dallo sconforto – commenta Gabriele Piciacchia, che prima produceva latte – avevo mollato e venduto tutti gli animali. Col sostegno della Coldiretti ho ritrovato la forza per ripartire. Nella nuova struttura potrò ospitare, nel rispetto delle normative di legge a tutela del benessere animale, 40 vacche da carne di razza chianina in purezza. Punto ad una produzione di altissimo profilo perché è dal loro benessere – conclude - che dipende la qualità delle carni”. “Un risultato straordinario che per noi – commenta David Granieri, presidente della Coldiretti del Lazio – non rappresenta un punto di arrivo, ma un momento di ripartenza. Oggi raccogliamo i frutti delle trattative che abbiamo avviato in Regione Lazio, dove abbiamo contato sulla puntuale disponibilità dell’assessore all’agricoltura Carlo Hausmann, presso l’Ufficio Commissariale e il Ministero per ottenere il via libera alla installazione delle strutture in legno che, oltre ad assicurare un riparo più stabile e sicuro agli animali, garantiscono anche il sostanziale recupero delle migliori condizioni di lavoro per i nostri allevatori. Perché è chiaro che senza di loro e senza gli imprenditori agricoli Amatrice, Accumoli e gli altri comuni devastati dal sisma – conclude Granieri – sarebbero stati condannati all’abbandono, all’oblio, al progressivo spopolamento”.

Seguici su Twitter Coldiretti Lazio

Seguici su Facebook

Facebook By Weblizar Powered By Weblizar
Copyright 2018 COLDIRETTI. Tutti i diritti riservati.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi