APPROVATA LA LEGGE REGIONALE SULL’ETICHETTATURA.
29 febbraio 2012

APPROVATA LA LEGGE REGIONALE SULL’ETICHETTATURA.

 

“Come Coldiretti Lazio abbiamo chiesto con forza e determinazione l’approvazione della legge sulla tracciabilità delle produzioni agricole ed agroalimentari. L’approvazione avvenuta quest’oggi viene perciò salutata con soddisfazione da Coldiretti Lazio che più volte aveva chiesto attenzione e sensibilità sulle finalità di un provvedimento grazie al quale si potranno sostenere i sistemi di qualità e tracciabilità dei prodotti agricoli ed agroalimentari”.
Così Massimo Gargano, presidente Coldiretti Lazio, commenta la notizia relativa all’approvazione, tra l’altro avvenuta all’unanimità, di questa importantissima norma che colma una lacuna nel percorso indicato da Coldiretti nel proprio progetto per una filiera tutta agricola e tutta italiana.
“Siamo grati al Presidente della Regione Lazio, Renata Polverini, all’assessore regionale alle politiche agricole, Angela Birindelli, al Presidente del Consiglio Regionale del Lazio, Mario Abbruzzese, al Presidente della Commissione Agricoltura, Francesco Battistoni, per aver accelerato, ognuno nell’ambito della veste istituzionale che rappresenta, un processo che più volte abbiamo evidenziato tra le nostre priorità nella piattaforma che come Coldiretti Lazio avevamo illustrato nel corso di un incontro avvenuto in Regione nel novembre del 2011, dedicato proprio alle scelte da attuare al fine di rendere il territorio regionale al centro dello sviluppo. Prendiamo atto e ringraziamo tutto il consiglio regionale, inoltre, per aver compreso l’importanza del provvedimento legislativo.
“L’approvazione di questa legge – ha aggiunto il direttore della Coldiretti Lazio, Aldo Mattia – rende operativi i passaggi e le norme per le imprese e per tutti i consumatori in virtù di una sana concertazione progettuale proficua e soprattutto attenta ai bisogni degli imprenditori agricoli. D’altronde questo provvedimento va nella direzione indicata nel progetto di filiera che per Coldiretti mira a contrastare, tra l’altro, le inefficienze e le speculazioni lungo la filiera agroalimentare insieme all’inganno del falso Made in Lazio. L’obiettivo da raggiungere resta quello di offrire, nel segno della riconoscibilità dell’offerta firmata dagli agricoltori il prodotto agricolo “cento per cento locale” firmato dagli agricoltori e su questo continueremo la nostra azione”.

Seguici su Twitter Coldiretti
Seguici su Twitter Coldiretti Lazio
Copyright 2018 COLDIRETTI. Tutti i diritti riservati.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi