COLDIRETTI LAZIO: IL PRESIDENTE DAVID GRANIERI E’ STATO ELETTO MEMBRO DELLA GIUNTA NAZIONALE COLDIRETTI
15 novembre 2013

COLDIRETTI LAZIO: IL PRESIDENTE DAVID GRANIERI E’ STATO ELETTO MEMBRO DELLA GIUNTA NAZIONALE COLDIRETTI

Il presidente di Coldiretti Lazio, David Granieri, è stato eletto all’unanimità nuovo membro della Giunta nazionale Coldiretti.
David Granieri, 34 anni, presidente regionale dell’organizzazione più importante e rappresentativa del Lazio, è titolare di un’importante e affermata impresa agrituristica.

“Questa nomina è per me motivo di grande orgoglio- ha commentato Granieri- e ringrazio quanti, in questi modo, hanno dimostrato di voler riporre fiducia nella mia figura. Questo naturalmente, oltre a rappresentare un motivo di grande soddisfazione, indica un nuovo e complesso percorso che porterò avanti insieme a tutta la Giunta con grande senso di responsabilità per non deludere le attese”.

“La nomina del presidente Granieri- ha commentato il direttore di Coldiretti Lazio, Aldo Mattia- è un segno di riconoscimento del grande lavoro portato avanti da tutta la nostra organizzazione regionale sul territorio e accanto alle nostre imprese, nel segno di una piena sinergia con la nostra sede nazionale”.
“Sono certo- ha proseguito Mattia- che Granieri, insieme alla Giunta, saprà portare avanti il programma di rilancio e di sostegno degli imprenditori nella piena valorizzazione del comparto. Una iniezione di fiducia e di incoraggiamento a proseguire sulla strada delle tante battaglie che stiamo portando avanti a nome e per conto dei nostri soci. Il mondo dell’agricoltura, da tempo messo a dura prova, ha enorme bisogno di risorse giovani che con la loro energia positiva e propositiva sono la speranza per il futuro del nostro Paese”.

“A tal proposito- ha aggiunto Mattia- a nome di tutta la Coldiretti Lazio, esprimo la più viva soddisfazione per l’elezione di Roberto Moncalvo a presidente della Coldiretti. Con i suoi 33 anni è il più giovane presidente tra tutte le associazioni di impresa e dei lavoratori presenti in Italia, una scelta, quella della principale organizzazione agricola europea, coerente con il processo di rinnovamento della classe dirigente sul territorio”.

Seguici su Twitter

Seguici su Facebook

Facebook By Weblizar Powered By Weblizar
Copyright 2018 COLDIRETTI. Tutti i diritti riservati.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi