CONSORZIO AGRARIO
14 gennaio 2011

CONSORZIO AGRARIO

Presidenza Coldiretti al Consorzio Agrario di Viterbo

Da ieri il Consorzio Agrario di Viterbo ha un nuovo Presidente; si tratta di Leonardo Michelini, presidente in carica di Coldiretti Viterbo il quale avrà  l'importante compito di completare l'opera di rilancio del CAP iniziata da Renato Bartolini che ha traghettato la struttura lungo il difficile percorso di uscita dalla gestione commissariale.  Michelini, nell'assumere l'incarico di guidare il Consorzio, ha ringraziato il Consiglio per la fiducia dimostrata e ha espresso la volontà di proseguire con determinazione sulla strada già  tracciata di adesione a Consorzi Agrari d’Italia. Sono tante le iniziative messe in campo per portare avanti il progetto di crescita di una struttura economica come il CAP di Viterbo, che ha un ruolo di servizio fondamentale per le aziende agricole oltre a contribuire ad equilibrare un mercato sottoposto troppo spesso a pesanti speculazioni finanziarie. Il nuovo Presidente guiderà il Consorzio in un momento particolarmente delicato per l'andamento economico generale. “Continueremo a lavorare - ha affermato Michelini - sul territorio per recuperare reddito per le nostre imprese in un confronto aperto, ma autonomo, con le Istituzioni e le diverse realtà economiche nell'esclusivo interesse delle imprese agricole. La strada che ancora ci attende per portare il Consorzio ed i suoi associati al centro della filiera e non in posizione subalterna, richiede impegno e condivisione che mi auguro possa vedere il coinvolgimento di tanti imprenditori della provincia e non solo”. Soddisfazione esprime il direttore della Coldiretti Battistelli “Il Consorzio Agrario di Viterbo è una realtà economica che sta riprendendo forza e che attraverso  “Consorzi Agrari d’Italia” vuol perseguire importanti obiettivi quali la creazione di una rete efficiente di servizi; la modifica delle relazioni industriali accrescendo il peso degli agricoltori; la concentrazione dell’offerta e la commercializzazione delle produzioni, per aumentare il valore aggiunto; una presenza diretta sul mercato di prodotti agroalimentari “firmati dagli agricoltori” attraverso il rafforzamento di una rete distributiva integrata, partendo dai punti vendita esistenti. Su questi presupposti la presidenza Michelini, che porta per la prima volta nella storia del Consorzio di Viterbo la presidenza in casa Coldiretti, rappresenta la garanzia di un percorso conseguenziale all’impegno che la più grande organizzazione agricola italiana ed europea sta mettendo in campo per l’unico grande reale progetto economico agricolo per il Paese. 

Seguici su Twitter

Seguici su Facebook

Facebook By Weblizar Powered By Weblizar
Copyright 2018 COLDIRETTI. Tutti i diritti riservati.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi