CONSORZIO DI BONIFICA: PARLA IL DIRETTORE GENERALE
6 aprile 2014

CONSORZIO DI BONIFICA: PARLA IL DIRETTORE GENERALE

A chiarimento di quanto oggi pubblicamente dichiarato nel corso dell'assemblea sindacale convocata presso la sede in via Matteotti, mi preme affettare alcune precisazioni con riferimento alla riunione tenutasi ieri con le rappresentanze regionali di categoria e mi preme soprattutto sottolineare l'impegno, la dedizione e la lungimiranza del Presidente Crocetti, primo tra tutti i Presidenti dei CB, a condividere ed avallare le azioni intraprese per affrontare la grave crisi finanziaria dei Consorzi.
Infatti, è solo grazie al Suo sostegno che il CBAP, per primo, ha intrapreso il difficile ma obbligato percorso di acquisizione della certificazione dei crediti. Percorso solo successivamente condiviso dagli altri Consorzi di Bonifica.
La riunione di ieri in via di S. Teresa a Roma era stata richiesta dal Presidente Gargano e da me per illustrare alle rappresentanze sindacali regionali la strategia di risanamento posta in essere. La discussione ha ovviamente interessato anche il CBAP ( cosa normale vista la sua importanza) e le RS hanno ripercorso le scelte delle amministrazioni ivi succedutesi nel corso degli ultimi anni. Non sono intervenuto quando si è parlato delle passate gestioni poiché sono solito ascoltare e valutare le diverse posizioni sui temi oggetto di discussione e non uso interrompere i miei interlocutori. Ma, che si possa scambiare come tacito assenso le buona educazione, non può e non deve succedere.
Quindi la opportunità e necessità di assumere una posizione chiara ed incontrovertibile su quanto dichiarato.
Ribadisco e sottolineo la mia stima per il Presidente Crocetti, per il Vice Presidente Perfili e per tutto il CE che mi hanno consentito e mi consentono di agire con estrema autonomia, nella trasparenza e correttezza amministrativa che caratterizza l'operato dell'intero Ente.
Confermo la perfetta sintonia e comunità di intenti con il Presidente Crocetti.
Preciso la totale condivisione, con il Presidente Crocetti, della necessità di avviare un processo di riorganizzazione del CB e di efficientamento della struttura da me diretta.
Per ultimo, cogliendo l'occasione, ringrazio, ufficialmente, il Collegio dei Revisori dei Conti, presieduto dal dott. Romagnoli, nella sua interezza. È anche grazie alla loro alta professionalità ed alle loro osservazioni che si stanno adottando alcune scelte strategiche che saranno fondamentali nella riorganizzazione dellEnte.

Il Direttore Generale

Ing. Natalino Corbo

Seguici su Twitter

Seguici su Facebook

Facebook By Weblizar Powered By Weblizar
Copyright 2018 COLDIRETTI. Tutti i diritti riservati.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi