REGIONE
13 maggio 2011

REGIONE

Arrivano le prime risposte positive su tabacco e cinipide

Prime risposte concrete e nel senso giusto stanno arrivando dalla Regione Lazio sui problemi, sollevati e sostenuti dalla Coldiretti, relativi al settore del tabacco e alla lotta al cinipide del castagno.
La Giunta Regionale ha infatti approvato nei primi giorni di maggio una importante delibera che viene incontro alle esigenze dei produttori viterbesi concentrati soprattutto nel territorio di Tuscania.
La decisione assunta permetterà ai produttori che adotteranno i principi della sostenibilità ambientale, previsti dalla politica di sviluppo regionale, di beneficiare degli interventi previsti a sostegno del settore tabacchicolo, in gravissima difficoltà soprattutto a causa del calo dei prezzi di vendita e degli incentivi comunitari.
Sempre nei primi giorni di maggio è stato inaugurato il Centro di allevamento del Torymus, l’insetto antagonista del cinipide galligeno del castagno, allestito nell’azienda sperimentale di Caprarola dell’Arsial.
Sono state introdotte 110 coppie di Torymus, piantate ulteriore 150 piante di castagno ed allestito un laboratorio con 120 incubatrici. La previsione è di arrivare a 1000 coppie nel giro di due anni.
“La battaglia è finalmente iniziata - afferma Gabriel Battistelli - Direttore di Coldiretti Viterbo - dopo tante parole finalmente alcuni fatti concreti che vanno verso la tutela del reddito aziendale. L’insetto antagonista è sicuramente un’arma potente, forse l’unica, in grado di sconfiggere il cinipide del castagno e solo con una attenta gestione del territorio si potranno, nel tempo, avere i risultati sperati e garantire la redditività delle tante imprese interessate.”
All’inaugurazione hanno presenziato l’Assessore Regionale all’Agricoltura, Angela Birindelli, ed il presidente delle Commissione Regionale Agricoltura Francesco Battistoni che hanno voluto sottolineare l’importanza ed il rigore scientifico del lavoro svolto dal Servizio Fitosanitario Regionale e dai ricercatori dell’Università della Tuscia.

Seguici su Twitter Coldiretti Lazio

Seguici su Facebook

Facebook By Weblizar Powered By Weblizar
Copyright 2018 COLDIRETTI. Tutti i diritti riservati.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi