SCUOLA
13 ottobre 2015

SCUOLA

Coldiretti Roma: «L’83% dei genitori vorrebbe cibi più sani nelle mense»


 
«L’83% dei genitori vorrebbe nelle mense scolastiche cibi più sani per i propri figli, sia per motivi legati alla salute sia per sviluppare una corretta educazione alimentare. E’ quanto è emerso dall’indagine Coldiretti/Ixe’ presentata oggi a Roma durante il convegno “Corruzione e Agromafie”, promosso dal presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo e da Gian Carlo Caselli, presidente del Comitato scientifico della Fondazione “Osservatorio sulla criminalità nell’agricoltura e nell’agroalimentare”, a cui hanno partecipato il ministro Maurizio Martina, Raffaele Cantone e Giovanni Legnini. E’ necessario effettuare un salto di qualità in questo delicato settore, nelle mense scolastiche andrebbero privilegiati i prodotti a km 0 che garantiscono maggiore qualità e minori rischi di frodi. Purtroppo la norma relativa agli appalti verdi, che dovrebbe assicurare almeno il 25% di prodotti IGP e DOP, deve ancora essere recepita da comuni e regioni. Un ritardo da colmare al più presto per garantire una corretta alimentazione delle nuove generazioni nella fase cruciale della crescita». - Lo comunica David Granieri, presidente di Coldiretti Roma.

Seguici su Twitter

Seguici su Facebook

Facebook By Weblizar Powered By Weblizar
Copyright 2018 COLDIRETTI. Tutti i diritti riservati.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi