6 giugno 2017

SUTRI

D’inverno in aula, d’estate in giardino. Per coltivare, piantare, innaffiare. Gli alunni della scuola primaria Pascoli di Sutri sono diventati, con una buona dose di impegno, tante risate e divertimento, provetti agricoltori, allestendo un orto didattico in piena regola. Il progetto è nato dalla collaborazione tra la Coldiretti di Viterbo, Campagna Amica e il Comune di Sutri. Le attività con i bambini di terza e quarta sono state suddivise in una prima parte teorica e una seconda pratica. Nei mesi invernali, in aula, le lezioni sulla stagionalità di frutta e verdura, sulle specificità del terreno e sull’influsso del sole e della luna nella preparazione delle colture. A giugno il primo orto con le piante officinali, avviato dai bambini consigliati, passo dopo passo, dai ragazzi del movimento Giovani Impresa della Tuscia guidato da Maria Serena Di Risio. A seguire le fasi di didattica attiva alla Pascoli anche il coordinatore provinciale di Campagna Amica, Claudio Calevi, l’assessore comunale Giulia Cacchiarelli e il presidente dell’associazione pensionati della Coldiretti, Vannino Cappelloni. I piccoli hanno stupito per l’impegno, la passione e la competenza, scavando le buche per mettere a dimora le piantine di lavanda, rosmarino, salvia e timo, rispettando accuratamente la distanza tra l’una e l’altra. L'orto, durante la chiusura estiva sarà seguito dal personale del comune e della scuola perché, al loro rientro in classe, a settembre, i piccoli alunni possano constatare di persona il risultato del loro impegno e la crescita delle piante.

Seguici su Twitter Coldiretti Lazio

Seguici su Facebook

Facebook By Weblizar Powered By Weblizar
Copyright 2018 COLDIRETTI. Tutti i diritti riservati.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi