18 Aprile 2019
ATTRIBUZIONE DELLA QUALIFICA DI IAP ALLE SOCIETÀ: I REQUISITI

Il D.lgs 99/2004 ha previsto il riconoscimento dello status di IAP anche alle società superando la precedente normativa che limitava la qualifica solo alla persone fisiche.

DEFINIZIONE IAP: è un imprenditore agricolo professionale (IAP) colui il quale, in possesso di conoscenze e competenze professionali dedichi alle attività agricole di cui all’art. 2135 del codice civile, direttamente o in qualità di socio di società, almeno il 50% del proprio tempo di lavoro complessivo o che ricavi dalle attività medesime almeno il 50% del proprio reddito globale da lavoro. 

ATTRIBUZIONE DELLA QUALIFICA DI IAP ALLE SOCIETA’

Le società agricole possono essere costituite nella forma di società di persone (società semplici, s.n.c. o s.a.s.), società di capitali (s.r.l. o s.p.a.) e cooperative, ma devono essere sempre presenti 3 requisiti:

  1. L’oggetto sociale. La società deve avere come oggetto esclusivo l'esercizio dell'agricoltura e delle attività connesse, quindi quelle attività dirette alla manipolazione, conservazione, trasformazione, commercializzazione dei prodotti ottenuti prevalentemente dalla coltivazione del fondo o del bosco o dall’allevamento di animali, agriturismo, fornitura di beni o servizi utilizzando prevalentemente le attrezzature o risorse dell’azienda agricola.
  2. La ragione sociale o denominazione deve sempre contenere l'indicazione “società agricola”.
  3. Tipo di società che riguarda le persone dei soci o degli amministratori. In quest’ultimo caso, l’estensione dello status di IAP alle società è subordinata alla verifica di un ulteriore requisito:
  • SOCIETA’DI PERSONA (società semplici): almeno un socio deve possedere la qualifica di IAP.
  • SOCIETA’ IN ACCOMANDITA: la qualifica si riferisce ai soci accomandatari.
  • SOCIETA’ COOPERATIVE: oltre alle cooperative di produzione rientrano anche quelle di conduzione, qualora almeno 1/5 dei soci abbia la qualifica di IAP.
  • SOCIETA’ DICAPITALE (SRL o SPA): la qualifica deve essere posseduta da almeno un amministratore.

Gli uffici Epaca Coldiretti sono a disposizione per fornire consulenza specifica e ulteriori chiarimenti.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi