AGRICOLTURA, COLDIRETTI LAZIO: “IMMEDIATO CONFRONTO CON REGIONE E AGEA”
21 maggio 2018

AGRICOLTURA, COLDIRETTI LAZIO: “IMMEDIATO CONFRONTO CON REGIONE E AGEA”

“La situazione per tante aziende agricole del Lazio è ormai insostenibile. I gravissimi ritardi nel pagamento di alcune misure del PSR e i contributi mai erogati per gli interventi di miglioramento sul benessere animale stanno lacerando il tessuto produttivo locale, con conseguenze drammatiche anche sul piano occupazionale. Per risolvere rapidamente il problema è fondamentale una semplificazione delle procedure e un’azione sinergica tra l’assessorato all’Agricoltura della Regione Lazio e Agea che ha fornito al Caa Coldiretti indicazioni chiare sui controlli necessari e sulla tempistica per i pagamenti pregressi. Le aziende agricole, alle prese anche con la contrazione dei prezzi e i danni per il gelo, non possono più aspettare. In gioco c’è la sopravvivenza delle imprese nonché la competitività del settore.

Lo comunica in una nota David Granieri, presidente Coldiretti Lazio, il quale poi aggiunge: "È il momento che la politica si assuma le proprie responsabilità e dia risposte concrete all’agricoltura laziale, rimandare non è più possibile, così come assistere al rimpallo delle competenze che genera solo ulteriore tensione tra le aziende, ormai pronte a qualsiasi tipo di iniziativa per far valere i propri diritti. Per questo Coldiretti ha inviato oggi una lettera all’assessore all’Agricoltura Enrica Onorati sollecitando un immediato confronto con Regione e Agea. L’obiettivo è quello di sbrogliare definitivamente la matassa burocratica e accorciare i tempi dei pagamenti, visto che ci sono imprese che aspettano da più di 3 anni”.

Seguici su Twitter Coldiretti
Seguici su Twitter Coldiretti Lazio
Copyright 2018 COLDIRETTI. Tutti i diritti riservati.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi