14 Ottobre 2023
Al Villaggio Coldiretti arrivano gli Oscar Green 2023 che premiano le idee innovative dei giovani agricoltori del Lazio

Avranno uno scenario d’eccezione gli Oscar Green 2023, che quest’anno si disputeranno all’interno del Villaggio Coldiretti al Circo Massimo, dove oggi saranno premiati i sei finalisti prevenienti da tutto il Lazio. Il concorso che ogni anno premia la creatività dei giovani imprenditori agricoli, si svolgerà oggi, sabato 14 ottobre, alle ore 18.00.

Sei le categorie in gara nel concorso di Coldiretti Lazio: “Impresa digitale”, “Custodi d’Italia”, “Coltiviamo solidarietà”, “Energia per il futuro e sostenibilità”, “Campagna Amica” e “Fare filiera”.

Nel Lazio sono oltre 4 mila le aziende guidate dai giovani agricoltori e oltre 55mila a livello nazionale i giovani italiani che hanno scelto di costruirsi un futuro investendo nella terra, dalla coltivazione all’allevamento, dall’agriturismo alle vendite dirette fino alle bioenergie e all’economia. Le imprese guidate da giovani nel Lazio sono cresciute del 14% rispetto a cinque anni fa.

L’entusiasmo, la competenza e la propensione all’innovazione sono elementi che emergono dai progetti dei finalisti in gara dai quali traspare l’attenzione alle nuove tecnologie, come l’impiego di codice QR per la tracciabilità dei prodotti o l’elicicoltura sempre più sostenibile, che nella nostra regione fa contare un incremento considerevole dei nuovi allevamenti, soprattutto nel periodo pandemico. Un settore cresciuto di oltre il 320% in 10 anni, sia per uso alimentare che per la cosmesi.

E poi troviamo la nascita di nuove sinergie tra aziende produttrici e frantoi per quanto riguarda il settore olivicolo o di chi decide di investire, anticipando i tempi troppo lunghi del Psr, per portare avanti l’azienda agricola del nonno, creando una macelleria agricola a Km0 e chi ancora rappresenta un vero e proprio presidio a difesa della biodiversità o realizza App che permettono in modo inclusivo di riconoscere le etichette di vino e olio "a tutti”, senza ausilio di visori, ma solo grazie ad un semplice smartphone, favorendo un marketing più consapevole del consumatore.

Sono le storie che arrivano da Roma, Vetralla, Caprarola, Anagni e Latina. Storie di passioni e di nuove sfide, ma sempre nel rispetto delle tradizioni di cui sono custodi da generazione in generazione.

“Ogni anno i nostri giovani ci rendono orgogliosi dei loro traguardi - spiega il presidente di Coldiretti Lazio, David Granieri - delle loro sfide e della speranza che leggiamo nei loro occhi. Una speranza che rappresenta il futuro. Sono la nostra forza, con la loro innovazione, ormai fondamentale in questo settore. Ogni anno riescono a mostrarsi sempre più competenti e tenaci, ma anche capaci di fare squadra e creare nuove sinergie”. 

Un settore, quello agricolo, che attrae sempre più giovani come dimostrano i dati. In controtendenza crescono solo i giovani agricoltori, che negli ultimi dieci anni sono aumentati a livello nazionale dell’1% contro un crollo medio del 13% dell’insieme delle imprese condotte da under 35, con punte del -20% per il commercio all’ingrosso, -28% per l’industria tessile, -25% per il commercio al dettaglio, fino ad arrivare al -48% per le telecomunicazioni. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti su dati del Centro Studi Divulga.

 

.
Follow me on Twitter
This error message is only visible to WordPress admins

Error: No feed found.

Please go to the Instagram Feed settings page to create a feed.

Giugno: 2024
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Archivi

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi