18 Aprile 2019
BANDO ISMEA 2019: PER I GIOVANI 70 MILIONI PER L’ACQUISTO DELLA TERRA

Il 12 aprile è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il Bando Ismea 2019 contenente “Agevolazioni per il Primo insediamento giovani in agricoltura”, attraverso l’acquisto di fondi agricoli.

Il bando prevede l’erogazione di un finanziamento a tasso fisso della durata variabile da 15 a 30 anni, con rate semestrali, finalizzato all’acquisto di terreni destinato ai giovani, aventi età tra i 18 anni compiuti e i 41 non compiuti. Il finanziamento erogato da ISMEA copre un importo minimo di 250mila euro fino a un massimo di 2 milioni, mentre il contributo destinato complessivamente alle giovani Imprese è pari a 70 milioni di euro. “Il bando prevede 2 lotti, 35 milioni per le iniziative localizzate nelle regioni del Centro-Nord e 35 milioni per le iniziative nel Sud e nelle Isole”. Le domande di finanziamento possono essere presentate sul portale dedicato dell’Ismea fino alle ore 12 del 27 maggio 2019.

Il tasso applicato corrisponde al tasso base europeo vigente al momento dell’assunzione della determinazione, aumentato di 220 punti base e abbattuto del contributo in conto interessi nella misura massima attualizzata di euro 70.000. Creditagri Italia può intervenire nell’assistenza e consulenza nella gestione della richiesta, in sinergia con i colleghi di Coldiretti/Impresa Verde, disponendo di ampia gamma di servizi finanziari e creditizi.

In tale ambito la rete di consulenti Creditagri Italia distribuita nel territorio fornisce supporto informativo e di assistenza specie per i Servizi del “Ramo Consulting” (Consulenza continuativa dedicata all’Impresa) e Servizi di garanzia destinati alle Imprese Agricole, Cooperazione e altri Settori produttivi.

Il prodotto finanziario più indicato è la consulenza alle Imprese, sia ordinaria sia agevolata, per l’accompagnamento e l’assistenza per l’accesso al credito, indispensabile alla programmazione del piano finanziario, articolata nel medio lungo periodo e analizzata a seconda dei fabbisogni e delle necessità dell’azienda.

L’aspetto economico-finanziario più importante in questa fase iniziale risiede nell’assistenza e nella successiva stesura del Business Plan, strumento di stima degli impegni di pagamento delle rate del finanziamento, collegato all’intera gestione aziendale. Considerata l’importanza dell’investimento fondiario è prioritario fornire adeguata assistenza nell’impostazione finanziaria del proprio piano aziendale, anche alla luce degli onerosi impegni presi con ISMEA per l’acquisto del terreno.

La ricerca e la valutazione degli elementi del Business Plan rientra nell’attività finanziaria specializzata riconosciuta a CreditAgri Italia che può essere importante anche nel valutare e sostenere i successivi “Progetti di sviluppo e miglioramento aziendale”, collegati all’investimento fondiario (acquisto mezzi e attrezzature, impianti produttivi, strutture edilizie agricole).

Per assistenza, accesso al credito e predisposizione del Business Plan ci si può rivolgere a Creditagri (referente Cristiano Persieri). Tel. 06.40814588 o 366.9728444, email:   

cristiano.persieri@creditagri.com

oppure info@creditagri.com

www.creditagri.com

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi