4 Dicembre 2020
COLDIRETTI LATINA CONDANNA MATTANZA DI BOVINI IN UN ALLEVAMENTO DI FORMIA

Carlo Picchi, Direttore Coldiretti Latina

“Esprimiamo ferma condanna verso questo grave gesto e la piena solidarietà agli allevatori che hanno subito un episodio così efferato”.

Così il direttore di Coldiretti Latina, Carlo Picchi, commenta quanto accaduto in un’azienda agro-zootecnica di Formia, che si trova il località “Cintio”, dove sono state uccise a​ colpi di arma da fuoco due mucche e un toro, che si trovavano all’interno di un recinto chiuso, di proprietà di una coppia di allevatori.
“A loro va la nostra vicinanza – aggiunge Picchi– non è accettabile che possano verificarsi un episodio di questo tipo, che appare come un chiaro atto intimidatorio. Su quello che è accaduto faranno chiarezza gli inquirenti e confidiamo nel loro lavoro”.
Sul caso la Procura della Repubblica di Cassino ha aperto un fascicolo contro ignoti e le indagini sono state affidate ai carabinieri forestali che sono al lavoro per individuare i responsabili.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi