17 Giugno 2019
COLDIRETTI LAZIO: «DETERMINANTE RUOLO AGRICOLTORI NEI CONSORZI DI BONIFICA»

“Il protocollo d’intesa proposto dal Commissario straordinario dei Consorzi di Bonifica dell’Agro Pontino e del Sud Pontino Sonia Ricci e sottoscritto dalle associazioni di categoria consentirà un salto di qualità, quanto mai necessario, nella manutenzione dell’ampio reticolo idrografico che si estende su oltre 200mila ettari con circa 5.000 chilometri di canali nella provincia di Latina. Il coinvolgimento diretto delle aziende agricole consorziate è un presupposto fondamentale per incrementare gli interventi di pulizia, efficientare i servizi ed elevare gli standard qualitativi. Un miglioramento improcrastinabile, anche alla luce dei cambiamenti climatici, che consentirà non solo di salvaguardare le produzioni agricole ma anche di potenziare la sicurezza idrogeologica di un territorio dove sono presenti zone a rischio allagamento. Proprio per questo, trovo assolutamente pretestuose e fuori luogo alcune prese di posizione che mettono in dubbio l’importanza del ruolo degli agricoltori come manutentori del territorio e attaccano la multifunzionalità, conquista fondamentale per sviluppare e modernizzare il settore. Purtroppo ci si dimentica troppo spesso che la sostenibilità dei Consorzi di Bonifica si basa proprio sul diretto contributo degli agricoltori che dovrebbero ricevere un servizio puntuale ed efficiente”. – Lo comunica in una nota David Granieri, presidente di Coldiretti Lazio.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi