24 Marzo 2019
IL RUOLO DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE

 Ai sensi D. Lgs. 81/2008, nelle aziende agricole fino a 30 lavoratori, il datore di lavoro può ricoprire direttamente il ruolo di Responsabile del servizio di prevenzione e protezione dai rischi (DLSPP).

Il codice ATECO 2002-2007 classifica l’agricoltura, la zootecnia, la silvicoltura e la pesca come settori a rischio medio, pertanto il datore di lavoro è tenuto a seguire un corso di formazione di 32 ore, come previsto dall’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011.

Al termine del corso è previsto l’accertamento dell’apprendimento tramite una verifica, il cui mancato superamento non consente il rilascio dell’attestato che ha una durata di 5 anni (si può rinnovare frequentando un corso di 10 ore).

In caso di esercizio di nuova attività, il datore di lavoro deve aver completato il percorso formativo entro e non oltre 90 giorni dalla data di inizio attività.

Sono esonerati dalla frequenza del corso, i datori di lavoro che dimostrino di aver svolto una formazione con contenuti conformi all’art.3 del D.M. 16/01/1997* alla data del 11/01/2012. In tal caso rimane comunque l’obbligo dell’aggiornamento quinquennale. Per frequentare un corso DLSPP ci si può rivolgere alla Coldiretti Lazio chiamando il numero 06.40818968 o scrivendo a pina.boccia@coldiretti.it

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi