27 Febbraio 2019
OLIVICOLTURA, COLDIRETTI RIETI: «POTATURE POST GELATE, AL VIA I CORSI»

Si terrà domani, giovedì 28 febbraio a Fara Sabina, presso la società agricola La Rita (via Catone – Località Canneto), un corso di potatura dell’ulivo, promosso da Coldiretti Rieti in collaborazione con l’organizzazione di produttori Op Latium. “L'obiettivo è quello di fare il punto sulla gestione degli ulivi danneggiati dalla gelata dello scorso febbraio che ha provocato ingenti perdite ed enormi danni in Sabina, sia sul piano produttivo che strutturale – spiega Alan Risolo, presidente di Coldiretti Rieti – Vogliamo far conoscere agli olivicoltori alcune tecniche che possono rivelarsi importanti nell’ottica di una corretta gestione e valorizzazione delle piante. Abbiamo programmato una serie di appuntamenti sul territorio dedicati alle potature, chi vuole iscriversi può contattare i nostri uffici”.
Secondo il monitoraggio effettuato a gennaio da Unaprol – Consorzio olivicolo italiano - nella provincia di Rieti la campagna olearia 2018-2019 si è conclusa con un calo record della produzione del 58%, concentrato proprio nella zona della Sabina, particolarmente vocata. Il corso di potatura durerà 4 ore (ore 9-13) e prevede una prima parte teorica a cui seguirà una lezione pratica con esercitazioni. Prossimi appuntamenti l'8 e il 9 marzo a Palombara Sabina, presso il frantoio Op Latium Colli Sabini. I tecnici approfondiranno soprattutto le modalità di intervento sugli ulivi in caso di danni da gelo, sempre più frequenti a causa dei cambiamenti climatici che si manifestano con il moltiplicarsi di eventi estremi. Al termine del corso è prevista una degustazione di prodotti tipici.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi